#epursimuove: perchè gli unici che possono fare qualcosa per far cambiare le cose siamo noi stessi

June 10, 2014

Circa un anno fa, grazie ad un collega, ho partecipato ad una serata, dove erano invitati professionisti, privati e associazioni che non smettono di credere nei loro sogni e si impegnano tutti i giorni per renderli concreti.

Si chiamava, e si chiama tuttora #epursimuove. Se dovessi spiegare cos'è sarei in difficoltà e, per questo mi affido alle parole di Domenico, uno dei fondatori del gruppo, che nel blog del gruppo descrive come è iniziata questa avventura e perchè:

 

"Un anno fa abbiamo fatto una piccola follia.

Volevamo riunire in una grande festa le persone che ogni giorno si danno da fare per migliorare un po’ il mondo.
Non sapevamo bene cosa sarebbe successo né sapevamo come avremmo fatto.
Solo avevamo una gran voglia di provarci.

Ed è successo qualcosa.

Un tardo pomeriggio d’estate centinaia di persone infiammate d’entusiasmo e curiosità si sono incontrate e hanno condiviso le proprie storie.
Il sogno di un’impresa, la sfida del portare avanti un progetto di volontariato, la follia di non sapere bene quali passi fare ma avere la certezza che si va sempre avanti.

Tutti ci siamo resi conto che era cominciato qualcosa di meraviglioso.

Ci siamo conosciuti. Abbiamo fatto nascere nuove amicizie. Mondi diversi si sono parlati e hanno cominciato a fare qualche passo insieme."

 

Bene, da quel giorno, ci siamo incontrati molte altre volte, confrontandoci su tematiche diverse, nelle quali ognuno potesse portare la propria esperienza, arricchendo se stessi e gli altri. Dopo ogni serata, sono tornata a casa carica di ispirazione e di idee ma soprattutto con la consapevolezza che solo provandoci ci si può riuscire.

Nella mia pagina facebook, spesso potrete trovare gli spunti che di volta in volta #epursimuove mi ha regalato e, con la stessa ottica, mi piace l'idea di condividerli con voi. Sentitevi liberi di commentarli e condividerli a vostra volta!

 

Il 21 giugno festeggieremo un anno, con un'altra serata aperta a tutti quelli che condividono la stessa filosofia e a tutti quelli che ne sono incuriositi. Saremo al Villaggio Solidale di Mirano, un posto che merita di essere conosciuto, e come da tradizione ci sarà un momento dedicato al mangiare e bere assieme e un momento dove imparare qualcosa da colleghi e non.

Per partecipare, collegatevi al blog, prenotatevi e poi....ci vediamo li!  

 

 

 

Please reload