La coerenza è il primo valore aggiunto che dobbiamo offrire. Ed è gratuito.

April 23, 2015

Cosa vi fa pensare l'immagine che ho scelto oggi?

A me viene nervoso! 

 

Ed è la stessa cosa che succede ogni volta che, da clienti, acquistiamo prodotti o servizi e siamo vittime di confusione e incoerenza da parte dell'azienda a cui stiamo dando i nostri soldi!

Ci si sente raggirati o perfino truffati!

 

Pensate ad esempio alla situazione in cui entrate in un negozio che si propone come punto di riferimento per prodotti ecosostenibili e poi scoprite che in realtà trovate quegli stessi oggetti nei negozi dei cinesi.

 

Oppure, pensate di essere in coda per entrare in un museo con il vostro bel biglietto in mano e vi rendete conto che, senza un precisa logica, ci sono persone che entrano senza pagare.

 

E ancora, pensate di incontrare un potenziale fornitore che vanta la sua capacità di innovazione tecnologica...peccato che i suoi prodotti siano fermi alla tecnologia di 10 anni fa....

 

E potrei andare avanti con molti altri esempi...ma lascio a voi trovarne di diversi!

 

Con ottima probabilità, da clienti, cercheremo di trovare il modo per ottenere anche noi dei vantaggi o sceglieremo un altro fornitore. E soprattutto ci verrà spontaneo fare cattiva pubblicità.

 

Chi ci perde di più? Ovviamente l'azienda, la sua immagine e il suo profitto!

 

E ora, rimettendoci i vestiti dell'imprenditore vi chiedo: non pensate che valga la pena lavorare sulla coerenza aziendale a tutti i livelli? 

 

Significa:

  • verificare che i valori aziendali si possano ritrovare in ciò che offriamo e nel modo in cui lo facciamo in ogni situazione

  • darsi delle regole, prevedere delle eccezioni, condividerle e farle rispettare soprattutto dai dipendenti, qualsiasi grado di responsabilità abbiano

  • mantenere le promesse...e se proprio ci rendiamo conto di non poterle mantenere, avvertiamo in anticipo proponendo già una soluzione al problema che probabilmente creeremo al nostro cliente

  • offrire un'identità unica, coordinando tutti gli strumenti che veicolano la nostra immagine, in modo tale da semplificare la comprensione di chi siamo (e soprattutto il suo ricordo!)

 

Una cosa positiva di un piano coordinato e coerente è che ha gli stessi costi in termini di risorse rispetto ad uno che non lo è...ma al contrario consente di ottenere un ritorno maggiore: 

  • meno necessità di gestire conflitti e situazione stressanti per i dipendenti (e quindi più produttività)

  • clienti più soddisfatti

  • passaparola positivo (ossia più clienti)

Pensate ora alla vostra azienda...com'è il livello di coerenza? Ci sono aspetti che potete migliorare?

 

 

 

 

 

 

Please reload