Business Plan: i vantaggi del pianificare. Perché improvvisare è uno spreco di risorse.

October 16, 2015

Il 26 novembre 2015, presso kifor.me, parlò di business plan e dei vantaggi nell'utilizzo di questo strumento. Oggi, quindi, vi do qualche indicazione sul tema e vi aspetto poi in aula per approfondirlo!

 

 

Cos'è un business plan?

E' quel documento che quando abbiamo una idea imprenditoriale dobbiamo scrivere per chiarire a noi stessi e ad eventuali investitori e finanziatori:

  • chi siamo

  • cosa facciamo

  • qual'è il nostro obiettivo economico e di mercato

  • in che modo riusciremo a raggiungerlo.

Potremmo definirlo lo specchio in cui guardarci ogni tanto per sapere se la nostra idea è fattibile e se stiamo proseguendo per la strada giusta!

E in tal senso, in realtà, è quel documento che è utile fare e aggiornare anche quando l'azienda è già avviata!

 

Spesso in realtà mi sento dire "no io non ce l'ho un business plan, avevo un'idea e son partito. Non ho perso tempo a mettermi li a scrivere e fare tanti discorsi Ho fatto male?".

E' ovvio: possiamo anche avviare la nostra attività senza un piano scritto. Non è obbligatorio farlo! D'altro canto, "perdere tempo a scriverlo" ci può aiutare a non perdere tempo e denaro dopo: utilizzandolo bene, potremmo riuscire a controllare e, quindi, a prevenire in tempo eventuali passi fallimentari!

 

Un'altra obiezione che mi sento fare è "ma come faccio sapere a priori quello che succederà? Preferisco cavalcare l'onda e non essere costretta a seguire una strada che poi vedo non funzionare".

Smontiamo subito questa idea!!! Avere un piano NON significa non poter più modificare il percorso per raggiungere i nostri obiettivi. Avere un piano significa prevedere diversi scenari e relative strategie. Avere un BUON piano significa studiare il passato e il presente per immaginare il futuro in modo realistico.

 

 

Perchè partecipare a questo corso?

Durante la giornata, inizieremo con l'accennare cos'è un obiettivo e cercheremo di identificare quello di ciascuno di voi in ambito professionale.

A questo punto, vedremo come impostare il vostro business plan. 

Come si può facilmente intuire, non uscirete con un documento definitivo in mano ma senza dubbio avrete compreso quanto tempo e risorse avete risparmiato iniziando a farlo insieme (e finendolo successivamente!!!!).

 

Quando e dove?

Per avere tutte le informazioni del caso e, soprattutto, per acquistare il corso è sufficiente cliccare qui e seguire le indicazioni di kifor.me!

Please reload