Qual è il tuo valore guida?


Uno dei cambiamenti che mi auguro questo virus riesca ad attivare è legato al valore che diamo a ciò che ci circonda. A noi stessi, alle persone che incontriamo, alle scelte e ai comportamenti che teniamo.

Già nel 2014, avevo aderito e sottoscritto il Manifesto del Marketing Etico perché credo che con il mio lavoro posso fare molto di più che aiutare una azienda ad ampliare il suo parco clienti.

Credo, in realtà, che ogni uno di noi, con il suo lavoro può fare la stessa cosa. E che sia questo il punto centrale: capire in che modo noi possiamo fare la differenza nel mondo, nel rispetto di noi e di chi/cosa ci circonda.

Io aiuto le persone ad essere soddisfatte del loro lavoro, le aiuto ad essere economicamente indipendenti. Offro le mie competenze di ascolto, di visione strategica, di organizzazione, di visione a lungo termine e di piedi per terra.