E-commerce? Forse, grazie!


In questi due mesi, molte piccole realtà si stanno approcciando al mondo web anche per la parte di vendita dei propri prodotti e servizi. E, in un certo senso, c'è un pò una corsa alla messa online del proprio negozio online.

Chiariamo alcuni punti:

  1. un sito, che sia vetrina o che sia per la vendita, per essere fatto con creanza non può essere costruito in mezz'ora;

  2. una volta online, il sito deve essere "visto" da google per metterci nei suoi risultati di ricerca; anche per questo serve tempo!

  3. farci costruire un sito ma non essere in grado di aggiornarlo da soli significa farlo morire velocemente.

Detto in altri termini, l'e-commerce che oggi funziona e porta incassi è quello che esisteva già prima del covid o nel quale andiamo ad investire grandi quantità di soldi in termini di pubblicità online.

Bene, ammazzate le aspettative di salvezza....vediamo perchè può avere senso in ogni caso creare un sito e quali possono essere delle alternative.

Perché aprire una e-commerce?

  1. Avere una piattaforma dove indirizzare i nostri clienti per vedere i nostri prodotti/servizi, le loro caratteristiche e il prezzo è comunque un modo per informare senza essere pressanti;

  2. sfruttare in modo positivo il momento di stop per aprirsi nuove strade e prendere confidenza con uno strumento diverso.

Quali sono le alternative online?

  1. Appoggiarsi a piattaforme già esistenti e già frequentate da potenziali clienti in target (es. etsy)

  2. Sfruttare gli strumenti di vendita di facebook (tab vetrina)

  3. Attivare servizi di pagamento online (paypal, satispay, etc) per favorire le transizioni a distanza

Poi, in realtà, l'alternativa più redditizia è quella di mantenere una relazione attiva in modo costante con i propri clienti per poter dare loro dei prodotti/servizi personalizzati e fare delle vendite individuali!

E allora ben venga whatsapp (nella versione business, possiamo creare anche un catalogo prodotti, salvare i messaggi più frequenti e suddividere in liste i nostri contatti) per comunicare facilmente! Ovviamente, prestando attenzione a non diventare fastidiosi...potremmo ottenere l'effetto opposto a quello desiderato!

Per concludere...non esiste una soluzione unica, valida per tutti! Il fatto che tutti scelgono una strada non significa vada bene anche per noi!

Il consiglio è quello, sempre, di analizzare e contestualizzare strumenti e strategie nella nostra realtà!

P.S.: a proposito di vendite online...vi ricordare che nella pagina dedicata a "E adesso cosa faccio?" è possibile acquistare tutte le copie che volete?

Seguimi
Archivio
Post recenti
Ricerca per tag

© Jessica Traverso p.iva 04706130285 c.f. TRVJSC82L66G693R - 

Via Martiri Giuliani e Dalmati 25, 35020 Saonara (Padova - Veneto)  -  3494771669  - buongiorno@jessicatraverso.com